mercoledì 9 maggio 2012

FARFALLE(e non solo) NELLO STOMACO

Una mamma lo sa quando sta per succedere qualcosa che non deve succedere; che sia una maracchella o che sia un disastro c'è una vocina che le sussurra qualcosa all'orecchio, lo stomaco un po' sotto-sopra, il respiro un po' più corto.

Quella mattina si era ricordata all'improvviso della mail urgente che le doveva arrivare.
Fabio non stava da nessuna parte: nè nel girello, nè nel seggiolone, nella sdraietta non ne parliamo; unica soluzione: tappetone.

Sul tappetone ci stava spesso e volentieri, aveva tutti i suoi giochini, si sedeva o sdraiava o rotolava a suo piacimento...eppure il suo stomaco..il suo respiro....mahhh cosa vuoi che succeda sul tappetone!

Lei si avvicina al computer e lo accende.
Fabio dal tappetone guarda la mamma che va verso al tavolo, poi si guarda un po' attorno.

Scrive la password,  accede alla home page
Fabio nota qualcosa di moolto interessante e passa da seduto a prono in un secondo: lo deve avere!

Apre la posta elettronica
Fabio arriva al suo traguardo, curioso, felice per la conquista, elettrizzato.

La mail c'è. ottimo!Inizia a scrivere la risposta.....ok...poi potrebbe anche aggiungere un'allegato...ok...ma.....ma ...c'è uno strano silenzio.....Fabio....

Si alza dalla tavola; Fabio ha strisciato per almeno quattro metri dal tappetone dove l'aveva messo: è a pancia all'aria e..e... sembra maculato...quasi leopardato...e cosa ha in mano?

Fabio?Amore?Noooo.....

Fabio ha trovato il biberon della  sorella, lì dalla sera prima,  abbandonato in un angolo della sala.
Si sta facendo di latte e cacao rancido ed è tutto sporco a chiazze di biscotti sciolti....

....ecco che cos'era quel sentore....... speriamo di cavarcela con un po' di cagarella..........la mail la scriviamo poi, quando Fabio dorme..........

2 commenti:

  1. Cero che i bimbi sono un continuo disastro! Bisogna avere sempre 100 occhi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, si e comunque non bastano!!!!

      Elimina